Conoscevi Nico ?

 

Uno degli obiettivi di questa iniziativa è puramente egoistico: ci piacerebbe avere notizie dai numerosi amici e conoscenti che Nico frequentava nelle sue giornate spensierate da ragazzo felice della sua giovane età.

Viveva la sua vita come tutti i suoi coetanei, domandandosi cosa avrebbe fatto nella vita e non riuscendo ancora a darsi una risposta certa. Era ancora un ragazzino con le sembianze da uomo, ostentava sicurezza. Forse sicuro lo era, ma con le certezze dei ragazzi che hanno finalmente preso il diploma e che – come tanti – si domandava se mai gli sarebbe servito veramente.

Noi genitori ne eravamo certi, tenevamo molto alla sua istruzione anche se in verità non è che si impegnasse più di tanto…era irrequieto, un po’ ribelle ma tanto sensibile e attento e disponibile verso gli altri. A volte sua madre lo “pedinava” nei pressi di casa, nei periodi in cui una madre apprensiva immaginava chissà quali problemi avesse; lui puntualmente la “scopriva” e prendeva la cosa ridendo, spesso prendendola in giro.
Di contro lui stesso la tempestava di telefonate e messaggi anche senza un vero motivo, per sentirla vicina. Il nostro ragazzino – uomo era fatto così.

Se qualcuno che passasse da qui, avendolo conosciuto, volesse scriverci qualcosa gliene saremo grati.